La Juwembley al via col nuovo Allegri e la spinta degli Euroeroi

Nessun club agli Europei ha segnato più dei bianconeri: 12 gol. Maggiore fiducia per l’assalto alla Champions dopo il trionfo di Londra

Giorgio Chiellini ha sollevato la Coppa Europa nel cielo di Wembley, poi ha lasciato un orecchio del trofeo all’amico Bonucci e insieme l’hanno portata a spasso per il campo, come una bambina. Bonucci aveva segnato il gol del pareggio e uno dei rigori decisivi. Solo Bonucci e Bernardeschi hanno realizzato due volte dal dischetto in semifinale e in finale.

Precedente Da Xhaka a Van Aanholt, la lista della spesa di Mou ora punta su regista e terzino Successivo Pagliuca: "Mancini ha seguito l'esempio di Boskov... E ha vinto"

Lascia un commento