La Juventus va… di moda. E Pogba sfila con la maglia Limited Edition

A Los Angeles l’iniziativa del brand Liberal Youth Ministry: presenti anche Locatelli, Vlahovic e Zakaria

Dal nostro inviato Fabiana Della Valle @FabDellaValle

24 luglio – LOS ANGELES

La Juventus va di moda anche negli Stati Uniti e tra i testimonial non poteva non esserci Paul Pogba. La tournée americana è stata anche l’occasione per presentare la collezione dedicata alla Juventus creata da Liberal Youth Ministry, brand messicano che ha una connessione molto forte con il calcio. La collaborazione tra i due marchi ha dato vita a una serie di magliette a edizione limitata (tutti pezzi unici) inspirate alla maglia away della stagione 2022-23.

TUTTI PAZZI PER POGBA

—  

All’evento di Los Angeles hanno partecipato, oltre a Pogba, Manuel Locatelli, Dusan Vlahovic e Denis Zakaria. Il Polpo era il più richiesto, si è concesso foto con tutti e ha firmato la sciarpa di un piccolo tifoso con la maglia della Juventus. Ha indossato una maglietta nera con la parte superiore tempestata di Swarovski, molto adatta al suo stile. Vlahovic invece si è innamorato di una rivisitazione della maglia away con il cappuccio e i profili rosa, che alla fine ha deciso di comprare. Tra gli ospiti c’erano anche Tre McKitty, Chris Rumph e Josh Palmer dei Los Angeles Chargers, giocatori della NFL, che si sono messi in posa con i campioni della Juventus.

Precedente Rezaei: "Alleno, ho un ristorante italiano a Teheran. Dopo il gol a Buffon..." Successivo Classe, umiltà e 28 trofei: i segreti di Di Maria, Angel custode della Juve

Lascia un commento