La Juve rompe il patto: clausola stracciata!

La Juventus targata Cristiano Giuntoli vuole rompere il patto, arriva l’annuncio che infiamma il calciomercato: ecco che cosa sta succedendo.

La certezza matematica ancora non c’è, ma per la Juventus il sogno Scudetto è praticamente già svanito. Ed evidentemente è giusto utilizzare la parola sogno parlando del principale trofeo nazionale, anche se qualcuno è convinto che con un altro allenatore il team bianconero avrebbe potuto reggere ancora meglio il confronto con l’Inter capolista.

La Juventus rompe il patto e fa il colpaccio in Serie A
Colpaccio in Serie A: Giuntoli lo porta alla Juventus (LaPresse) – Calcionow.it

Ma la differenza tra le due rose oggi è più che evidente. Massimiliano Allegri ha ragione quando dice che l’armata torinese non è stata costruita per piazzarsi davanti a tutte le avversarie nella classifica del campionato di Serie A, al contrario della ‘Beneamata’.

Ciò significa che la dirigenza bianconera sarà chiamata a rendersi protagonista di un lavoro molto intenso durante la prossima sessione estiva di calciomercato. Il gruppo squadra andrà necessariamente potenziato nei mesi a venire, perché come sottolineato da Dusan Vlahovic per la Juve non conta altro se non la vittoria.

Tale discorso riguarda un po’ tutti i reparti del team guidato da Allegri, dalla difesa all’attacco passando per il centrocampo. I tifosi sperano che la società realizzi affari di grande spessore, ma la situazione non florida sul piano economico-finanziario impone massima cautela per quanto concerne la campagna acquisti. E ripartire perlopiù dai giovani calciatori è il piano ideale in ottica futura.

Calciomercato Juventus, mirino su Raspadori: “Nuovi affari col Napoli”

Affidare l’incarico di Football Director a Cristiano Giuntoli rappresenta una scelta ben precisa, che testimonia la volontà della Juventus di tornare a competere ad livelli elevati – sia in Italia che in Europa – attraverso la crescita dei talenti più promettenti. Non a caso Kenan Yildiz sarà probabilmente considerato l’unico calciatore incedibile durante la prossima sessione estiva di mercato.

Ricordiamo, inoltre, che tornerà alla base Matias Soulé, altra pedine estremamente intrigante. Al pari di Charlie Patino, centrocampista inglese di proprietà dell’Arsenal e attualmente in prestito allo Swansea City (valutazione sui 20 milioni di euro). Su Patino si è espresso l’intermediario e talent scout Michele Fratini, intervenuto in diretta su ‘TvPlay’ nel corso della trasmissione ‘Ti amo Calciomercato.it’.

La Juventus rompe il patto e fa il colpaccio in Serie A
Giuntoli rompe il patto col Napoli: Raspadori alla Juventus! (LaPresse) – Calcionow.it

“Non è che Patino pensava di andare già a gennaio a Torino ed è pronto ad andarci a giugno? Oggi vi dico che Patino sta aspettando la Juve“, ha dichiarato Fratini. Il classe 2003, infatti, era uno dei nomi accostati alla Juventus nell’ultima sessione invernale, prima che i bianconeri si assicurassero le prestazioni di Alcaraz a titolo temporaneo.

Mirino anche su Raspadori, vecchio obiettivo della Juventus portato al Napoli dal Football Director juventino: “Giuntoli ha visto crescere sia Raspadori che Zanoli e adesso lui vuole ringiovanire la rosa. Juve e Napoli torneranno a fare affari”. Strade, dunque, che s’incrociano sul campo e anche sul fronte calciomercato.

L’articolo La Juve rompe il patto: clausola stracciata! proviene da CalcioNow.

Precedente Juve sempre più giovane? Marchisio ha le idee chiare. E c'è un precedente Successivo Diretta/ Inter Genoa (risultato finale 2-1): Inzaghi vola a +15! (Serie A, 4 marzo 2024)