La giovane Dea cala il tris: Young Boys abbattuto e riscatto servito

Buona la seconda per la Primavera dell’Atalanta. Dopo il ko all’esordio sul campo del Villarreal, a Zingonia è arrivata la prima vittoria per i nerazzurri in questa edizione della Youth League.

LA CRONACA

—  

Lo Young Boys, battuto 3-0, non era un ostacolo insormontabile, con l’Atalanta che dopo aver rischiato grosso sulla conclusione di Fontana (grande intervento di Sassi) si è portata in vantaggio con uno splendido calcio di punizione di Oliveri. Il raddoppio è arrivato al 41′ grazie a Omar, svedese di origine somala, una delle ultime scoperte del vivaio nerazzurro, su assist di Lozza. Sassi ha tenuto blindata la porta dell’Atalanta anche sull’italo-svizzero De Donno e, nella ripresa, è arrivato anche il terzo gol segnato proprio da Lozza, servito da uno scatenato Omar.

Precedente Bologna, aria di contestazione: "Vergognatevi tutti" Successivo LIVE Youth League: l'Atalanta travolge lo Young Boys (3-0). Alle 16 Juventus-Chelsea

Lascia un commento