La Cremonese e i suoi uomini d’oro: tutti protagonisti, da Gaetano a Sernicola

È una promozione che porta la firma di Pecchia, dei giocatori esperti (Ciofani, Bianchetti, Castagnetti, Buonaiuto, Baez solo per citarne alcuni) ma anche dei tanti giovani che i club di Serie A hanno mandato a farsi le ossa al piano di sotto…

Nel 1996, quando la Cremonese disputò l’ultimo campionato di Serie A, molti dei protagonisti di questa promozione non erano ancora nati. Gliele avranno raccontate, però, le gesta della squadra di Gigi Simoni che nel 1993 salì in A (ultima promozione in ordine di tempo prima di quella sigillata dalla vittoria contro il Como) e fu capace di vincere il torneo Anglo-Italiano. Una promozione che porta la firma di Fabio Pecchia, dei giocatori esperti (Ciofani, Bianchetti, Castagnetti, Buonaiuto, Baez solo per citarne alcuni) ma anche dei tanti giovani che i club di Serie A hanno mandato in prestito a Cremona: qualcuno tornerà alla base, qualcuno – chissà – potrà fare comodo anche il prossimo anno, se si deciderà di tenerli in grigiorosso.

Precedente Juve, Nedved: "Novità in arrivo sui rinnovi. Kean? Deve segnare di più" Successivo Lecce e Cremonese in A, Monza beffato a Perugia: entrambe ai playoff. Alessandria in C

Lascia un commento