La Coppa dell’Europeo è tornata al Museo

E’ tornata. Ha varcato il cancello d’ingresso e ha trovato la sua collocazione, nella sua sala. La Coppa di Euro 2020 è al Museo del Calcio di Coverciano, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18. 

E’ inserita all’interno della mostra temporanea dedicata alla conquista dell’Europeo a Wembley dove sono presenti le maglie donate dagli Azzurri di Mancini e il pallone della finale Italia-Inghilterra dello scorso 11 luglio. 

Il percorso espositivo si sviluppa in più sale con un totale di oltre 200 cimeli, preziose testimonianze dei 111 anni della Nazionale. Un angolo è dedicato al Grande Torino con cimeli che lo ricordano.

Precedente Walter Zenga, la verità su Handanovic e il retroscena su Donnarumma Successivo Milan, ecco cosa cambia sul mercato dopo il k.o. di Tomori

Lascia un commento