La carica di Giorgia Rossi: “Ho cambiato tante maglie… Sono l’Ibra della tv!”

Si definisce così non per il talento (“quello giudicatelo voi”) ma perché ha lavorato per le maggiori emittenti, da Sky alla Rai, da Mediaset e Dazn, dove racconterà la Serie A e l’Europa League. “Ma ho creduto di non farcela”

Giorgia Rossi arriva al Centro Sportivo Giulio Onesti dell’Acqua Acetosa, a Roma, accompagnata dal papà, Roberto. La sua è una breve apparizione, saluta cordialmente tutti e con la massima discrezione va via. Eppure Giorgia, che da oggi sarà uno dei volti di punta per raccontare la Serie A e poi l’Europa League per Dazn, a lui deve tanto.

Precedente Allegri: "CR7 a Udine c'è. Locatelli, serve qualche giorno. È l'anno di noi vecchietti" Successivo Allegri: "Ronaldo mi ha detto che resta alla Juve"

Lascia un commento