Kroos fa tremare il Real: “Rinnovo? Voglio giocare in Champions, ma…”

Ritorna la Champions League, la competizione più amata dal Real Madrid, che dovrà affrontare il Lipsia agli ottavi. Tra presente e futuro, Kroos ha parlato in conferenza stampa, spaventando i tifosi madrileni: “Non ho ancora deciso per il futuo, le cose si fanno in due”. Anche Ancelotti ha preso parola, analizzando il match contro i tedeschi.

Kross, le parole in conferenza stampa

“Sto ancora pensando cosa fare ma non ho ancora deciso nulla. Sono felice che molta gente vorrebbe che giocassi un’altra stagione ma non ho ancora deciso” – ha detto Kroos in conferenza stampa. Poi ha proseguito: “Per andare avanti bisogna avere la stessa voglia di vincere degli ultimi 10 anni, altrimenti non ce la fai. Io mi prendo cura del mio corpo per poter giocare ogni tre giorni senza che mi succeda nulla e per ora le cose stanno funzionando. Ma sappiamo che la stagione del Real inizia a febbraio, vedremo che succederà. Europeo? Non ho deciso ancora nulla, dipenderà da come starò, dai miei progetti personali: voglio chiudere la mia carriera al più alto livello possibile. Alla nazionale ci sto pensando ma ancora non so. Se mi piacerebbe il titolo ‘Kroos e Modric continuano col Real’? Siamo due persone diverse e sul futuro la pensiamo un po’ diversamente, io posso parlare per me. Deciderò quando mi sentirò pronto e avrò le idee chiare”. Poi ha preso parola Ancelotti e ha parlato dell’assenza di Bellingham, di Vinicius e tanti altri temi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Antonella Fiordelisi svela perché è finita con Vicario Successivo Lautaro punisce la Juve: è Giannetti, Udinese avanti allo Stadium dopo 25 minuti

Lascia un commento