Kozminski shock: “Milik? Più che un calciatore sembra un pensionato”

Intervenuto ai microfoni del Messaggero, Marek Kozminski, vicepresidente della federcalcio della Polonia, ha parlato così di Arkadiusz Milik, centravanti ai margini del Napoli accostato anche all’Inter: “Restare fermo un anno sarebbe una follia, lui può dare ancora tanto alla Nazionale, ma con il tempo sta perdendo la condizione fisica. In occasione delle ultime convocazioni, lo abbiamo visto decisamente peggiorato. Parliamo di un giocatore forte, sano, con classe: ma che ha bisogno di tornare ad allenarsi e soprattutto di giocare. Più che un calciatore adesso sembra un pensionato”.

<!–

–> <!–

–>

Precedente Juventus, De Ligt positivo. La Asl spiega: “Nessun focolaio”. Emergenza difesa per Andrea Pirlo Successivo De Ligt positivo al Covid: terzo caso in una settimana alla Juve. La Asl: "Nessun focolaio"

Lascia un commento