“Koundé-Barcellona, è fatta: manca solo l’ufficialità”

BARCELLONA (SPAGNA) – Ormai è fatta: Jules Koundé sarà un nuovo giocatore del Barcellona. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo Mundo Deportivo i blaugrana e il Siviglia, proprietario del cartellino del difensore, hanno raggiunto un accordo sulla base di 50 milioni di euro più 10 di bonus. Manca dunque solo l’ufficialità, che dovrebbe arrivare nelle prossime ore con la firma sui contratti. Beffato dunque il Chelsea, anche se gli inglesi avevano messo sul piatto un’offerta superiore rispetto agli azulgrana: 55 milioni di euro di base fissa più altro 10 di bonus.  

Juve-Barcellona nel segno Kean! Di Maria da urlo, Bremer super

Guarda la gallery

Juve-Barcellona nel segno Kean! Di Maria da urlo, Bremer super

Koundé al Barcellona: i dettagli

Koundé dovrebbe firmare per cinque stagioni a sei milioni di euro l’anno, il massimo nel tetto salariale del club, anche se c’è anche qualche eccezione. Il difensore centrale si trova in Algarve, Portogallo, con il Siviglia per prepararsi alla nuova stagione e recuperare dall’infortunio per giungere al Camp Nou pronto per essere a disposizione di Xavi. L’intenzione del Barça era che Koundé si recasse negli Stati Uniti dove la squadra è in tournée. I tempi, però, si sono allungati e i blaugrana rientreranno dopo il match in programma sabato a New York. Nonostante il club stesse virando su Inigo Martinez, Xavi, sempre secondo Mundo Deportivo, ha esplicitamente richiesto Koundé. Un’operazione che ha ricevuto un’accelerata dopo che nelle casse del club sono finiti 315 miioni di euro di sponsorizzazioni. 

Jules Koundé: aria di trasferimento?

Guarda il video

Jules Koundé: aria di trasferimento?

Precedente Un po' di relax per la Juventus, tra spiagge e Hollywood Successivo Lazio, via anche Jony: il comunicato ufficiale

Lascia un commento