Koulibaly, polpaccio k.o. Stagione finita

Distrazione di primo grado al polpaccio destro per il difensore, infortunio riportato domenica col Cagliari, in quella che potrebbe essere stata la sua ultima gara coi partenopei. Previsti almeno 20 giorni di stop. Maksimovic positivo

Kalidou Koulibaly potrebbe aver concluso la stagione dopo l’infortunio muscolare patito sul finire della gara di domenica scorsa contro il Cagliari. Il difensore ha riportato una distrazione di primo grado al polpaccio della gamba destra e dovrà stare fuori almeno 20 giorni.

Stagione finita

—  

Stamattina, il difensore senegalese si è presentato al centro sportivo di Castel Volturno dolorante, il polpaccio gli faceva male e si è portato subito nella vicina clinica Pineta Grande, dove è stato sottoposto ad esami strumentali. L’ecografia ha evidenziato la distrazione di primo grado del gastrocnemio mediale della gamba destra. L’infortunio si è rivelato più grave del previsto è comporterà uno stop di almeno tre settimane. Dopo gli esami richiesti, Koulibaly è rientrato al Training Center ed ha iniziato le terapie del caso.

ultima col Napoli?

—  

Il difensore salterà sicuramente le prossime tre partite, ovvero, la trasferta di La Spezia, il turno infrasettimanale, contro l’Udinese al Maradona e la trasferta di Firenze tra due domeniche. Resterebbe l’ultima gara interna, contro il Verona ma, a quel punto, sarebbe inutile rischiarlo. Per altro, quella domenica il Napoli potrebbe aver bisogno di punti pesanti per conquistare la zona Champions e Gattuso non potrà permettersi il lusso di far rientrare in una gara decisiva un giocatore reduce da un infortunio. Insomma, dando credito alle indiscrezioni di mercato, quella contro il Cagliari potrebbe pure essere stata l’ultima partita di Koulibaly con la maglia del Napoli. Il suo nome è nella lista dei giocatori in uscita. Su di lui, oltre ai due Manchester c’è anche il Barcellona.

Covid

—  

Intanto, nei componenti del gruppo squadra è emersa la positività al Covid-19 di Nikola Maksimovic. Il calciatore è asintomatico e osserverà il periodo di isolamento presso il proprio domicilio.

Precedente Da "Non sono pirla" a "Daje": Mou torna in Italia. E la conosce bene Successivo Probabili formazioni Villarreal Arsenal/ Diretta tv, Arteta perde anche David Luiz

Lascia un commento