Koulibaly, l’ex agente: “In passato offerte da 80 milioni”

Kalidou Koulibaly è l’uomo mercato in casa Napoli, con diverse società che si sono interessate al possente difensore senegalese per il mercato estivo. Il futuro del 26 azzurro è avvolto ancora nel mistero, non si sa se resterà alla corte di Luciano Spalletti o se partirà in cerca di nuove sfide, quel che è certo è che il suo nome sarà caldo per tutta l’estate. Anche Bruno Satin, ex agente del difensore, ha detto la sua sul classe 1991, nelle ultime settimane finito nel mirino del Barcellona.

Napoli, De Laurentiis vuole 40 milioni per Koulibaly

Guarda il video

Napoli, De Laurentiis vuole 40 milioni per Koulibaly

Satin: “In passato ricevute offerte da 80 mln”

Intervistato da Radio Marte, nel corso della trasmissione “Marte Sport Live”, l’ex agente di Koulibaly ha svelato tanti retroscena di mercato che hanno visto coinvolto il suo assistito nel passato, la cui valutazione oggi si aggira intorno ai 40 milioni: “Quando Kalidou era al top sono arrivate offerte anche di 80 milioni di euro. Può darsi che andrà via quest’anno, ma non mi sembra che il Barcellona sia la squadra più ricca per dare uno stipendio di un grande livello. La scelta di puntare sui giovani non è veramente una scelta, non sono riusciti a vendere alcuni giocatori mentre altri li hanno voluti tenere. Dopo il Covid, con risorse meno importanti è diventata una necessità abbassare il tetto stipendio. Nel caso del Napoli lo abbasserà del 30%“.

Satin: “De Laurentiis? Nessuno voleva trattare con lui”

Non sono mancati poi anche dei ricordi sul patron del Napoli Aurelio De Laurentiis, sempre pronto a tirare la corda in sede di mercato tanto da rendere complicata ogni operazione in uscita: “Non so se De Laurentiis si sia pentito di non aver accettato le offerte passate per Koulibaly, credo di sì. Aurelio vuole stravincere sempre nelle contrattazioni, essere il boss. Era diventato talmente complicato che in Europa nessuno voleva trattare con lui“.

Napoli, il mercato secondo Satin

Tra i possibili obiettivi di mercato del Napoli figura Edmond Tapsoba del Bayer Leverkusen, calciatore assistito dallo stesso Satin: “Tapsoba è un sogno per il Napoli, però non lascerà il Leverkusen per andare al Napoli visto che stanno sullo stesso livello. Andrà in una squadra inglese“. Il procuratore, poi, ha chiuso parlando di un altro assistito che veste già la maglia azzurra, Malcuit: “Ha avuto una situazione strana, il primo anno ha fatto abbastanza bene. Credeva di essere titolare poi è arrivato Di Lorenzo ed è diventato tutto più complicato. Ha sbagliato ad andare a Firenze. Ci si aspettava qualcosa in più da lui“.

Mercato Napoli: chi parte, chi è in bilico e chi arriva

Guarda la gallery

Mercato Napoli: chi parte, chi è in bilico e chi arriva

Precedente Play-off serie C, il Foggia di Zeman pesca l'Entella. Palermo: c'è la Triestina Successivo Inter, 8 vittorie di fila contro l’Empoli e a San Siro mai un pareggio

Lascia un commento