Koulibaly, il giudice deciderà dopo l’inchiesta. Fiorentina multata per i cori

Per il momento nessun provvedimento è stato preso dal Giudice Sportivo, Gerardo Mastrandrea, sugli insulti razzisti a Koulibaly. “In riferimento ai cori di natura discriminatoria nei confronti del calciatore, il Giudice Sportivo ha preso atto dell’apertura del procedimento di indagine della Procura Federale volto all’accertamento dei fatti e all’individuazione dei soggetti responsabili, riservandosi in esito al procedimento stesso di adottare le conseguenti misure, ove di competenza”. La Fiorentina è anche stata multata di 10 mila euro perché i suoi sostenitori, nel corso della gara contro il Napoli, “hanno intonato dei cori insultanti di matrice territoriale nei confronti della squadra avversaria” e di altri 5 mila per “aver ritardato di circa cinque minuti sia l’inizio della gara sia il secondo tempo“.

Lapo Elkann: "Chiedo scusa a Koulibaly a nome di tutta Italia"

Guarda il video

Lapo Elkann: “Chiedo scusa a Koulibaly a nome di tutta Italia”

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci!

Precedente Udinese, Pozzo: "Il Var garantisce equità di giudizio" Successivo Lazio, batosta Acerbi: due turni di squalifica

Lascia un commento