Koopmeiners alla Juventus: un nuovo annuncio da Bergamo

Ultimissime notizie di calciomercato in merito al trasferimento di Teun Koopmeiners alla Juventus: ecco un nuovo annuncio che arriva da Bergamo. 

Dopo le dichiarazioni del centrocampista, che aveva aperto al suo addio dall’Atalanta nel corso della prossima finestra di calciomercato estiva, ecco la risposta da parte della dirigenza nerazzurra. E’ l’amministratore delegato Luca Percassi a parlare del trasferimento alla Juventus di Teun Koopmeiners.

Koopmeiners alla Juventus: ultimissime notizie

Nel corso di un’intervista, rilasciata all’Eco di Bergamo, l’amministratore delegato dell’Atalanta Luca Percassi ha fatto il punto della situazione sul futuro di Teun Koopmeiners.

Il centrocampista olandese è, in vista della prossima stagione, un obiettivo concreto della Juventus. E’ indicato come il candidato numero uno di Cristiano Giuntoli, che lo segue da parecchio tempo.

Ecco l’annuncio di Percatti sull’eventuale trasferimento di Koopmeiners alla Juventus.

“Obiettivi non ne scelgo, la nostra soddisfazione sarà arrivare alla fine senza rimpianti. Koopmeinser? La società è solida e non ha bisogno di vendere: Koopmeiners non è stato ceduto alla Juve né a nessun altro, e nemmeno ha chiesto di essere ceduto”.

Koopmeiners Juventus: cosa aveva detto il calciatore

Dichiarazioni in contrasto con quelle dell’ex centrocampista dell’AZ Alkmaar visto che negli scorsi giorni, nel corso di una intervista al giornate olandese ‘De Telegraaf’, Koopmeiners sul suo futuro si era espresso così:

“Ho detto all’Atalanta che nella prossima estate voglio trasferirmi. Spero che si presentino delle opzioni su cui riflettere. A Bergamo io e la mia fidanzata abbiamo passato un periodo meraviglioso, mi auguro che l’Atalanta incassi una bella cifra da me. Già l’anno scorso c’era un concreto interesse da parte del Napoli. Ma i club non sono riusciti a trovare un’intesa”

.

L’articolo Koopmeiners alla Juventus: un nuovo annuncio da Bergamo proviene da CalcioNow.

Precedente Stroeykens, parte la corsa alla mezzala dell’Anderlecht Successivo Georgia, Ucraina e Polonia completano i sei gironi di Euro 2024

Lascia un commento