Kolo Muani lancia la Francia ai quarti di Euro 2024: Belgio ko, grana Rabiot

DUSSELDORF (Germania) – Con una sfortunata autorete nel finale, la Francia stacca il pass per i quarti di finale di Euro 2024 superando di misura il Belgio. Festa al triplice fischio per gli uomini di Deschamps che ora attendono la sfida tra Portogallo e Slovenia per capire chi si troveranno davanti nel confronto che mette in palio la semifinale contro una tra Spagna e Germania. Delusione per i Diavoli Rossi di Tedesco che giocano alla pari il match crollando solamente a 5′ per uno sfortunato episodio in area di rigore.

Francia-Belgio, la partita

Partita molto fisica con 3 cartellini gialli nei primi 25 di gioco per la nazionale di Deschamps, pesante quello per Rabiot che sarà squalificato per il prossimo incontro. Il primo brivido arriva con la punizione di De Bruyne da posizione defilata che trova la risposta con i piedi di Maignan. Sale il livello tecnico della sfida con i Diavoli Rossi a rendersi più pericolosi dei Bleus fino al 34′ quando Thuram gira di testa da due passi accarezzando il palo di Casteels. Crescono i francesi e all’ultimo secondo del primo tempo è Tchouameni ad avere una buona chance con la conclusione che passa alta sopra la traversa. Ad inizio ripresa è ancora il centrocampista del Real Madrid ad impegnare Casteels, mentre al 54′ si accende Mbappé che ne supera tre concludendo alto dal limite dell’area. Il Belgio torna ad affacciarsi dalle parti di Maignan con un sinistro di Lukaku, poco più tardi è ancora il portiere del Milan a salvare la porta francese prima del vantaggio al minuto 85. Filtrante in area di rigore di Kanté per Kolo Muani, destro incrociato e deviazione decisiva di Vertonghen che spiazza il proprio portiere mandando avanti la Francia. Autorete numero 9 dell’Europeo e transalpini ai quarti di finale senza aver segnato ancora un gol su azione.

IL TABELLONE DI EURO 2024

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Portogallo-Slovenia diretta Euro 2024: segui la partita degli ottavi LIVE Successivo DIRETTA/ Portogallo Slovenia (risultato 0-0) video streaming tv: occasione per Dias! (1 luglio)

Lascia un commento