Koeman: “Messi è libero di scegliere il suo futuro. Suarez? Nessun rimpianto”

Leo Messi è libero di poter trovare un’altra squadra per il prossimo anno. Il fuoriclasse, dopo un’estate complicata terminata con un nulla di fatto e la rottura definitiva con Bartomeu, può dunque iniziare a pensare a un futuro con una maglia diversa da quella del Barcellona a meno di improbabili ripensamenti dopo le elezioni del nuovo presidente. “Sta bene, è pronto e per noi è importante – ha detto Koeman alla vigilia della sfida di Liga contro l’Huesca –. Ora bisogna capire la sua situazione. Ha fatto un’intervista nella quale ha spiegato di non aver preso ancora nessuna decisione e va rispettato. Ogni giocatore che finisce il suo contratto è libero di scegliere il proprio futuro”.

Clamoroso Laporta: “Il Var è del Real Madrid!”

Koeman e l’addio di Suarez

Se non ci saranno nuovi acquisti nel mercato di gennaio, sarà per una scelta del club e per una questione di soldi. Con Ramon Planes abbiamo pianificato il futuro. Abbiamo un piano, ma è il nuovo presidente che deve decidere. Se vogliamo vincere il campionato non possiamo più permetterci altre sconfitte. L’addio di Suarez non è un rimpianto: io ho sempre evidenziato le sue qualità, ma è stata una scelta presa tra lui e la società“.

I giocatori in scadenza nel 2021: quante occasioni!

Guarda la gallery

I giocatori in scadenza nel 2021: quante occasioni!

Precedente Crotone, Stroppa sull'Inter: "La squadra più completa del campionato" Successivo Crotone, Stroppa: "Con l'Inter servirà la gara perfetta"

Lascia un commento