Klopp: “Grande rispetto per Spalletti”. Alisson: “Kvaratskhelia? Siamo pronti”

L’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp e il portiere dei Reds Alisson hanno presentato la partita di mercoledì sera contro il Napoli al Maradona. Secondo il tecnico tedesco sarà un esordio duro in Champions League: “Nelle tre sfide precedenti qui non è andata benissimo, ma magari è la volta buona“.

Klopp: “Spalletti perfetto per il Napoli”

L’allenatore degli inglesi ha elogiato Luciano Spalletti: “Spalletti ha detto che ha messo il cappellino alla Klopp? Lo incontrai ai tempi dello Zenit, se avessi il suo fisico alla sua età non sentirei il bisogno di mettere il cappellino… Ha lavorato in tutto il mondo, si vede subito dall’identità che dà alle sue squadre, non vedo l’ora di incontrarlo in campo“. Sul rinnovamento del Napoli: “Credo che qualche tempo fa ci sia stato un po’ di nervosismo per le partenze di alcuni giocatori, ma ora se ho capito bene le cose si sono calmate e ne sono contento. Zielinski è rimasto lo stesso, si può costruire la squadra intorno a lui. Hanno intensità, hanno diversi approcci alla gara. Spalletti è rimasto sempre molto calmo in quella situazione di nervosismo, è perfetto per il Napoli“. Il possibile impiego di Arthur: “Ha bisogno di giocare a calcio, che sia in partita o allenamento, l’abbiamo integrato in gruppo, non si era allenato con la Juve collettivamente. Ha la capacità di scendere in campo per un certo minutaggio, ma non per tutta la partita. Deve abituarsi a certi livelli, e la Champions non è meno intensa della Premier”.

Spalletti: “Ho avuto un incidente e sono stato operato”

Guarda il video

Spalletti: “Ho avuto un incidente e sono stato operato”

Alisson: “Kvaratskhelia? Siamo pronti a tutto”

Al portiere brasiliano è stato chiesto se ha studiato Kvaratskhelia, vera rivelazione di questo inizio di campionato del Napoli: “Siamo preparati ad ogni situazione, studiamo tante cose, sono pronto a tutto e conosco il valore dei giovani del Napoli, sarà una grande gara e cercheremo di vincere anche se è un campo ostico. Napoli e Liverpool le favorite del girone? Tutte hanno possibilità di passare, si deve giocare in campo, noi andiamo a lottare e faremo il nostro meglio per passare magari da primi”.

Napoli, missione Liverpool: Osimhen ci prova per la Champions

Guarda la gallery

Napoli, missione Liverpool: Osimhen ci prova per la Champions

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Juve, quasi record per Miretti: meglio di lui solo Pioli Successivo Italia femminile, 2-0 alla Romania: è qualificata ai Mondiali del 2023

Lascia un commento