Kessié trascina la Costa d’Avorio. Vince il Camerun di Anguissa

La Costa d’Avorio si impone 2-1 contro il Malawi nella quarta giornata delle Qualificazioni ai Mondiali 2022. Grazie a questo successo l’undici di Beaumelle mantiene la testa del gruppo D volando a quota 10 punti, a +1 sul Camerun secondo. I padroni di casa passano immediatamente in vantaggio, al 2′, grazie a Pépé, abile a sfruttare uno svarione difensivo della retroguardia del Malawi. Gli ospiti trovano il pari al 19′ con un diagonale dal limite dell’area di rigore di Muyaba. Al 67′ Gervinho scappa via sulla destra procurandosi un calcio di rigore. Dal dischetto è Franck Kessié a regalare il successo alla Costa d’Avorio. Il Camerun di Anguissa vince di misura contro il Mozambico e tiene il passo degli attuali leader del gruppo D. Decide il match un colpo di testa di Ngadeu-Ngadjui sugli sviluppi di un corner. 

Il Gabon supera l’Angola, ok il Burkina Faso

Arriva la prima vittoria per il Gabon nel gruppo F. L’undici di Neveu, infatti, si impone 2-0 sull’Angola e si porta in terza posizione a quota 4 punti. Ad aprire le marcature ci pensa capitan Aubameyang a un quarto d’ora dal termine. Dieci minuti più tardi ancora l’attaccante dell’Arsenal protagonista con l’assist per il gol di Moucketou-Moussounda. Il Burkina Faso batte 2-0 il Gibuti mantenendo la testa del gruppo A. Decisive le reti di Dayo al 30′ e di Tapsoba al 63′. 

Precedente Serie C, Fidelis Andria: esonerato l'allenatore Panarelli Successivo Salernitana, Ribery si ferma in allenamento: trauma alla caviglia

Lascia un commento