Keita Baldé tra workout monstre, dieta e… ecco tutti i suoi segreti

L’ultima volta aveva salutato con un regalo. San Siro, 26 maggio 2019. Quel giorno Keita Baldé trascinò l’Inter in Champions League con un gol decisivo all’ultima giornata di campionato, nel 2-1 contro l’Empoli. Nato ad Arbucies – in Catalogna – l’8 marzo 1995, Keita aveva già conosciuto la Serie A indossando la maglia della Lazio (2013-17), prima di passare al Monaco. Poi due prestiti, sempre in Italia: all’ Inter – nella già citata stagione 2018-19 – e alla Sampdoria, lo scorso anno. A volte ritornano? Il suo nome è stato accostato ancora una volta ai nerazzurri, poi è arrivato Correa. E Marotta ha detto che il mercato è chiuso. Sarà vero?

Precedente Dalla Germania: Timo Werner ha detto no all'Inter Successivo Europa League, ecco le avversarie delle italiane e tutti i gironi

Lascia un commento