Karim Benzema condannato a un anno con la condizionale per il ricatto a sfondo sessuale a Mathieu Valbuena

Karim Benzema è stato condannato a un anno con la condizionale per essere stato complice nel tentativo di ricattare l’ex compagno di squadra Mathieu Valbuena. Il ricatto era a sfondo sessuale

Karim Benzema, condanna e multa per il ricatto ai danni di Mathieu Valbuena

Karim Benzema, stella francese del Real Madrid e dei Bleus, è stato giudicato colpevole di complicità nel tentativo di ricattare l’ex compagno di squadra Mathieu Valbuena, suo connazionale, per un video a sfondo sessuale, ed è stato condannato a una pena detentiva di un anno, con la sospensione condizionale, e a una multa di 75.000 euro.

I legali dell’attaccante hanno subito annunciato che il loro cliente è intenzionato a presentare ricorso contro la sentenza. Contro gli altri quattro imputati il tribunale penale di Versailles ha emesso condanne che vanno da 18 mesi di reclusione con sospensione della pena a due anni e mezzo. 

Chi è Karim Benzema

Cresciuto nelle giovanili del Lione, nel 2004 debutta in prima squadra e si afferma di lì a poco, vincendo la classifica dei marcatori della Ligue 1 nel 2008, con 20 centri, e quattro campionati francesi consecutivi (dal 2005 al 2008), due Supercoppe francesi (2006 e 2007) e una Coppa di Francia (2008).

Trasferitosi al Real Madrid nel 2009, si consacra come uno dei migliori attaccanti a livello mondiale. Con gli spagnoli incrementa il proprio palmarès, vincendo tre campionati (2012, 2017 e 2020), due Coppe del Re (2011 e 2014).

Due Supercoppe spagnole (2012, 2017), quattro Champions League (2014, 2016, 2017 e 2018), tre Supercoppe UEFA (2014, 2016 e 2017) e quattro Coppe del mondo per club (2014, 2016, 2017 e 2018).

Benzema è nel giro della Nazionale Francese. Con la Nazionale, ha segnato 36 gol in 94 partite vincendo la Nations League in Italia nel 2021. Con la Francia Under 17, ha vinto gli Europei di categoria nel 2004. 

Precedente Paris Saint-Germain, Zidane frena: non è convinto di entrare a stagione in corso Successivo Diretta/ Teramo Sudtirol streaming video tv: in serie sì (Coppa Italia Serie C)

Lascia un commento