Kane e l’incubo Chiellini: “Quando lo affrontavo…”

Intervistato da Espn, Harry Kane si è raccontato mettendo in risalto anche i confronti che avuto nel corso degli anni con i difensori. Alla domanda relativa a quali fossero i calciatori più duri che ha dovuto affrontare, la risposta dell’attaccante del Bayern Monaco è stata immediata. 

Cosa ha detto Kane su Chiellini? 

“Ho affrontato John Terry all’inizio della mia carriera e pensavo che fosse, sai, la ragione per cui è uno dei migliori difensori al mondo. Davvero intelligente, davvero intelligente. E poi Chiellini, contro l’Italia e contro la Juve, era davvero difficile da affrontare, anche lui era molto intelligente, usava bene il suo corpo, forte, bravo nel saltare, quindi probabilmente dico loro due”. 

Precedente Fabregas, la vecchia e la nuova carriera: riparte dalle partite a mezzanotte Successivo De Laurentiis e il retroscena dei tre bambini prima di acquistare il Napoli: "E tu chi sei?"