Juventus: Kean è arrivato a Torino, pronto per le visite

TORINO – È iniziato il Kean bis. L’ex bianconero, primo colpo del post Ronaldo, è arrivato all’aeroporto di Caselle a ridosso della fine di Juventus-Empoli. Trattativa lampo, portata a termine in 48 ore grazie alla mediazione di Mino Raiola. Prestito biennale con riscatto legato al raggiungimento di determinati obiettivi, affare da 20 milioni più bonus. Kean, atteso nelle prossime ore dalla visite mediche e dalla firma sul nuovo contratto con il club in cui è cresciuto, potrebbe non essere l’unico rinforzo in attacco. Valutazioni in corso alla Continassa dopo la sconfitta con l’Empoli. Antenne dritte su Parigi con l’obiettivo di tentare fino all’ultimo la pista Mauro Icardi. Ma Massimiliano Allegri vuole soprattutto un centrocampista: tra il preallertato Witsel (Borussia Dortmund) e il giovane Tchouameni (Monaco), occhio a un ritorno di fiamma per Miralem Pjanic (Barcellona). L’ex regista bianconero alla Juventus tornerebbe di corsa.

Tuttosport League, iscrizioni aperte: schiera la tua formazione, vinci viaggi in Europa e buoni Amazon. Partecipa, è gratis!

Precedente Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 28 agosto Successivo Milan, ecco Bakayoko: è atterrato a Linate

Lascia un commento