Juventus-Fiorentina, la “Viola” ancora senza pareggi

Dopo undici giornate il calendario della serie A manda in scena la sfida sentitissima tra Juventus e Fiorentina. Una sfida che questa volta vede i toscani avere tre punti di vantaggio in classifica e la “Vecchia Signora”, raramente in affanno come quest’anno, costretta ad inseguire.

Serie A, indovina il risultato di Juventus-Fiorentina

Soltanto quattro successi e senza vittoria da tre turni

La Juventus ha ritrovato quest’anno sulla panchina Allegri ma, almeno in campionato, sembra aver perso sia il gioco che i risultati. Ha iniziato il torneo raccogliendo due soli punti nelle prime quattro giornate e poi, dando l’impressione di essere uscita dal tunnel, ha infilato una striscia di quattro vittorie consecutive. Ma è stata soltanto una illusione. A seguire sono infatti arrivati il pareggio al Meazza contro l’Inter e i due ko di fila rimediati prima a Torino contro il Sassuolo e poi a Verona contro l’Hellas.

Dividere la posta? Per l’undici toscano non se ne parla

Se i bianconeri, come abbiamo appena accennato, hanno fin qui collezionato tre pareggi non si può certo dire lo stesso per la Fiorentina che, dopo undici turni, ha messo insieme sei vittorie e cinque sconfitte ma non ha ancora mai diviso la posta. E’ andata al riposo sullo 0-0 a Marassi contro il Genoa (quarta giornata) e all’Olimpico contro la Lazio (decima giornata) chiudendo sull’1-1 la prima frazione di gioco in casa contro il Napoli alla settima giornata. Nel primo di questi match ha poi vinto per 2-1, nel secondo ha perso per 1-0, nel terzo è uscita battuta per 2-1. E adesso? Tendenza confermata anche allo “Stadium” oppure arriva il primo segno “X” della stagione? In questi casi è giusto che ognuno faccia la scelta che preferisce.

Precedente No del Cts all'Olimpico al 100% per Italia-Svizzera. Aumenta la capienza per le Atp Finals Successivo Italia-Svizzera, il Cts dice no al 100% della capienza

Lascia un commento