Juventus, Allegri: “Espulsione Alex Sandro? Merita un premio, ecco perché”

AllVERONA – Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il successo per 1-0 dei bianconeri al Bentegodi contro il Verona: “Non è stata una bellissima partita sotto il piano tecnico ma sapevamo sarebbe potuta andare così. Merito ai ragazzi che hanno capito. Poi è vero che potevamo far meglio poi già il fatto di aver capito è un segno importante. Siamo arrivati dopo un periodo importante, fortunatamente i cambi ci hanno dato una mano sul piano tecnico. Ai ragazzi devo fare i complimenti, hanno fatto una gara come si doveva”. Sull’ultima punizione in favore del Verona, soffertissima, il tecnico toscano si è espresso così: “Lì doveva far fallo Paredes e dovevano accorciare i due centrali di difesa. Poi se Alex non faceva fallo a quest’ora staremmo parlando di un altro risultato. Ad Alex nessuna multa, a lui va dato un premio. Quando arriva al 95′ e pareggiare… Per un fallo mancato avevamo aperto una gara con il Benfica. Quando ci sono queste situazioni devi fare fallo”.

Allegri: “Kean e Milik hanno fatto bene nella ripresa”

Su Kean, match winner della partita: “Si posizionava sempre male, doveva defilarsi come nel secondo tempo. Lui e Milik hanno fatto bene nella ripresa. A parte alcune mischie e alcuni cross è andata bene. Poi con i cambi siamo andati in emergenza ma i ragazzi sono stati bravi”.

Verona-Juve che sport è? Rabiot buttato fuori dal campo, tutto ok per l'arbitro

Guarda la gallery

Verona-Juve che sport è? Rabiot buttato fuori dal campo, tutto ok per l’arbitro

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Precedente Il Pordenone ha... l' X-Factor. Una speciale maglia per Francesca Michielin Successivo Gattuso rompe il digiuno: il Valencia stende il Betis, Kluivert in gol

Lascia un commento