Juve Women, Beerensteyn show: poker alla Samp e risposta alla Roma

La Juventus Women ha trovato la sua seconda vittoria in campionato contro la Sampdoria. Le ragazze di Montemurro sono riuscite a trovare i tre punti per dare una risposta alla Roma, vittoriosa nell’anticipo contro il Como. Le bianconere hanno gestito bene la prima frazione con il vantaggio firmato Garbino al 20esimo. Nella ripresa è arrivata la rete su rigore di Taty, dopo il fallo causato da Peyraud Magnin. Alla rete dell’1 a 1, per, si è risvegliata la Juve con Beerensteyn show, E’ stato dell’olandese il gol del 2 a 1 e poi quello del poker finale. Nel mezzo è arrivata anche la rete di Cristiana Girelli. Nonostante ha chiuso la partita in dieci per l’espulsione di Gunnarsdottir (per doppio giallo) la formazione allenata da Montemurro è riuscita a gestire il vantaggio e a chiudere i giochi. 

Milan, prima vittoria a Napoli. Pari Sassuolo-Pomigliano

Non solo la Juve di Montemurro in campo in questa domenica di calcio femminile. Il Milan di Maurizio Ganz ha trovato la prima vittoria in campionato contro il Napoli. Una partita tutto sommato equilibrata che è stata decisa con un gol a tempo ormai scaduto. Laurent ha segnato la rete della vittoria al 96esimo grazie anche all’assist di Grimshaw. Le rossonere hanno raccolto i primi tre punti della stagione dopo la sconfitta contro la Roma, mentre le campane sono rimaste ferme a zero punti dopo due giornate. Nell’altro match è arrivato un pari tra Sassuolo e Pomigliano. E’ successo tutto nella ripresa: Harvey ha portato avanti le campane ma al 59esimo c’è stato l’immediato pareggio con Sabatino. Entrambe le squadra sono salite a un punto in classifica. 

RISULTATI

  • Napoli-Milan 0-1 (96′ Laurent)
  • Sassuolo-Pomigliano 1-1 (54′ Harvey, 59′ Sabatino)
  • Juventus-Sampdoria 4-1 (20′ Garbino, 51′ rig. Taty, 63′ Beerensteyn, 66′ Girelli, 77′ Beerensteyn)

Precedente Sottil: "Genoa la più in forma del campionato. I miei ragazzi hanno lottato" Successivo Roma, la scelta dello speaker alla lettura delle formazioni: come hanno reagito i tifosi