Juve verso il derby: Arthur più no che sì. Dubbio Szczesny, certezza Dybala

Il brasiliano sarà tenuto a riposo precauzionale, il portiere è negativo all’ultimo tampone ma nella nazionale polacca era scoppiato un focolaio Covid, per l’argentino rientro e panchina

A questo punto non ci sono più dubbi: nel derby sarà la volta buona per il suo rientro. Dopo quasi tre mesi Paulo Dybala tornerà dunque fra i convocati, destinazione più probabile la panchina. Perché se atleticamente l’argentino dovrebbe essere più o meno al pari con i compagni, tre mesi senza mettere piede in campo per partite “vere” inevitabilmente si fanno sentire. È probabile comunque che l’attaccante, sabato contro il Torino (inizio match alle 18), si riveda per uno spezzone di gara. Oltre a Dybala, saranno a disposizione gli ex infortunati Alex Sandro e Ramsey e Cuadrado, assente col Benevento per squalifica.

il nodo portiere

—  

Con Buffon squalificato, Pinsoglio sarà il vice Szczesny. A meno che non insorga un’ulteriore novità, legata al portiere polacco, in rientro oggi dalle gare di qualificazione al Mondiale con la sua Nazionale. Nel ritiro della Polonia era infatti scoppiato un focolaio Covid (positivi Krychowiak, Piątkowski, Klich e Skorupski, quest’ultimo – estremo difensore del Bologna – anche compagno di reparto del portiere bianconero). Szczesny intanto è risultato negativo al giro di tamponi svolto nella giornata di ieri da prassi nel ritiro della Polonia e la situazione è in via di miglioramento, con due giocatori, Krychowiak e Klich, che si sono negativizzati. Ma ovviamente la Juventus farà ulteriori verifiche al rientro del suo portiere.

Out

—  

Chi invece il Covid lo ha contratto e dunque resterà fuori è Demiral, che nel frattempo è tornato in Italia e osserverà l’isolamento fiduciario presso il J-Hotel. Sorpresa in negativo anche per Bonucci: di ritorno dal ritiro della nazionale, “questa mattina – come scrive la Juve sul sito ufficiale – è stato sottoposto a test molecolare diagnostico per COVID 19 che è risultato positivo. Il calciatore è già stato posto in isolamento domiciliare”. Detto di Buffon squalificato, va verso il forfait anche Arthur, complice un doloretto legato a un precedente infortunio. Il brasiliano era stato a Dubai nei giorni di riposo concessi da Pirlo alla squadra e pare essere stato fra i partecipanti alla festa a casa di McKennie. Probabilmente starà a riposo fino a mercoledì, per evitare il riacutizzarsi del problema.

Precedente Felipe Melo: "Ronaldo? Chi lo attacca dovrebbe sciacquarsi la bocca... " Successivo Diretta Bamberg Sassari/ Streaming video tv: si recupera in Champions League

Lascia un commento