Juve verdissima: preso Rovella

La Juve guarda al futuro. I bianconeri viaggiano a gran velocità verso un altro gioiello appena sbocciato e sono ad un passo da Nicolò Rovella. Il centrocampista del Genoa, classe 2001, che ha esordito quest’anno tra i professionisti, è vicino ai campioni d’Italia, pronti a battere ancora una volta sul tempo la concorrenza. Lo scorso dicembre i dirigenti juventini piazzarono il blitz a sorpresa per Dejan Kulusevski: un investimento da 44 milioni complessivi e Inter bruciata all’ultimo chilometro. Stavolta le cifre sono decisamente più contenute, ma la filosofia è la medesima: assicurarsi i migliori talenti in circolazione, meglio ancora se italiani, per iniziare a programmare il domani. Guardando alle ultime sessioni di mercato, tra estate e inverno, la Juve ha messo le mani anche su Romero (ora all’Atalanta), Demiral, De Ligt, Luca Pellegrini, McKennie, fino a Chiesa.

In chiusura

Ora è il turno di Rovella, che in questa stagione ha già collezionato 7 presenze in A. L’accelerata è arrivata ieri e sembra essere andata a segno, per superare la concorrenza di Inter e Roma, le altre big interessate a questo giovane il cui contratto con il Genoa andrà in scadenza il prossimo giugno. L’affare non è ancora arrivato al traguardo ma ormai lo striscione è visibile. I contatti tra le parti proseguono per sistemare i dettagli; l’intenzione di tutti è ormai chiara. La Juve ha messo in cantiere un investimento da circa 9 milioni. Nicolò non arriverà subito a Torino, ma resterà ancora a completare il percorso di crescita al Grifone. Ecco uno dei temi ancora al centro del dialogo fra le società: la durata del prestito. Sarà limitata agli ultimi sei mesi di questa stagione oppure sarà allungata a 18 mesi, per comprendere anche la prossima annata? L’altro argomento di confronto riguarda la contropartita tecnica che verrà inserita nell’affare. Si tratterà di un altro giovane, che andrà a fare esperienza al Genoa, e l’identikit sembra rispondere sempre di più a Manolo Portanova. Il centrocampista dell’Under 23 bianconera è ormai presenza fissa nel gruppo della prima squadra ed è stato lanciato titolare da Pirlo a Crotone. Ora potrebbe proseguire la sua crescita in rossoblù. Le basi per concretizzare la trattativa, insomma, ci sono tutte; restano soltanto da compiere gli ultimi passi ma l’intenzione è di chiudere durante la sessione di mercato invernale.

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna del Corriere dello Sport

Cassano a sorpresa: "CR7 uomo più decisivo in Serie A"

Guarda il video

Cassano a sorpresa: “CR7 uomo più decisivo in Serie A”

Precedente Juve, Rovella bianconero: al Genoa va Portanova Successivo Il presidente della Chapecoense morto per Coronavirus

Lascia un commento