Juve-Sassuolo, Morata verso il forfait. Ancora emergenza terzini per Pirlo

La Juve è scesa in campo già questa mattina, dopo la vittoria con il Milan, per preparare la partita di domenica con il Sassuolo. L’emergenza terzini è destinata a proseguire: Cuadrado e Alex Sandro, salvo recuperi da record dalla positività al Coronavirus, saranno indisponibili e Pirlo dovrà scegliere se confermare Frabotta o proporre Demiral sul lato destro. L’altro assente, Morata, salterà con ogni probabilità anche il Sassuolo perché si vogliono evitare pericolose ricadute. Il tandem d’attacco sarà ancora una volta Ronaldo-Dybala, con la Joya ritrovata e con un gol e due assist all’attivo in questo avvio di 2021.

Juve super, Chiesa e McKennie stendono il Milan e sui social parte la festa

Guarda la gallery

Juve super, Chiesa e McKennie stendono il Milan e sui social parte la festa

Sassuolo, apprensione per Berardi

Neroverdi in apprensione per Berardi, uscito mercoledì per un problema muscolare. Nessuna informazione da parte della società sulle condizioni dell’attaccante che saranno valutate nelle prossime ore. In vista di Torino, possibile impiego a centrocampo di Obiang o Lopez al posto di Magnanelli. Ballottaggio tra Caputo e Raspadori per il posto da unica punta. Non dovesse recuperare Berardi toccherà a Defrel, mentre De Zerbi potrebbe dare fiducia a Traorè escludendo Djuricic. In difesa possibile conferma di Ayhan per Chiriches.

Pirlo: "Cosa cambia dopo oggi? Niente"

Guarda il video

Pirlo: “Cosa cambia dopo oggi? Niente”

Precedente Dalle ultime sulla Serie A al giuramento di fedeltà di Quaglia. Ascolta le news Successivo "Zidane, contatto diretto con un positivo: è in isolamento"

Lascia un commento