Juve, Roma e pure Genoa: vale la pena fare contratti lunghi ai tecnici?

Una strana tendenza sta colpendo molti club di A: dal quadriennale ai tre anni di un traballante Mourinho. Perché legarsi per tanto tempo a un tecnico? Noi preferiamo l’onesto esempio di Bielsa

Massimiliano Allegri ha firmato un contratto quadriennale a circa 8 milioni netti per stagione. Si è legato alla Juve fino al giugno del 2025. José Mourinho ha sottoscritto un triennale con la Roma – scadenza giugno 2024 – e guadagnerà circa 7 milioni netti ad annata più bonus. La società beneficerà però del decreto Crescita e l’accordo impatterà sul bilancio per “soli” 9 milioni ad anno, tasse incluse. Il Genoa – che a libro paga ha ancora Rolando Maran – ha appena esonerato Davide Ballardini e ingaggiato Andriy Shevchenko: due milioni netti “stagionali” più bonus fino al giugno 2024.

Precedente Inter, ansia per Dzeko. Nuovi esami a breve, si spera che non giochi sabato Successivo Parma, senti Terim: "Da tempo voglio Man al Galatasaray. Vedremo cosa accadrà a gennaio"

Lascia un commento