Juve, riscattato Chiesa: con la Champions scatta l’obbligo, alla Fiorentina 40 milioni

L’azzurro, che tornerà in campo nella prossima stagione, diventa bianconero a titolo definitivo

L’operazione era assolutamente scontata e non è mai stata messa in dubbio da nessuno. Tuttavia, con la qualificazione alla prossima Champions League della Juve, è scattato l’obbligo il riscatto di Federico Chiesa.

Ai viola 40 MILIONI

—  

Federico, che è ancora fermo per infortunio e si rivedrà nella prossima stagione, diventa bianconero a titolo definitivo: alla Fiorentina, che aveva già incassato 10 milioni per il prestito oneroso, andranno altri 40 milioni di euro, che saranno pagabili in tre tranche.

Precedente In Curva Sud la bandiera della Marcia su Roma e si alza la protesta Successivo Hernanes lascia il calcio: "Ho tanti altri progetti da realizzare"

Lascia un commento