Juve Primavera, niente sorpasso: solo 1-1 con l’Inter

TORINO – Niente da fare per la Juve Primavera nel big match della 26ª giornata: con l’Inter termina 1-1 e la squadra di Bonatti rimanda i sogni di sorpasso, restando a -2 dalla capolista di Madonna

La partita

Gara vivace sin da subito, tanto che la sbloccano gli ospiti già al 14′: gran cross mancino di Dimarco per Casadei che, avvitandosi con un bel colpo di testa, batte Garofani per l’1-0 Inter. Neanche il tempo di esultare che la Juve pareggia già al 18′. È Iling a scoccare dal limite un tiro imparabile per Stankovic e firmare l’1-1 bianconero. La gara resta bella e avvincente con Miretti che al 33′ cerca di pungere da fuori, senza precisione, poi è Stankovic 5′ più tardi a stoppare una potenziale palla-gol bianconera con una provvidenziale uscita chiudendo, di fatto, un bel primo tempo. Nella ripresa i bianconei premono e al 54′ è Soule a mettere paura alla retroguardia nerazzurra: blocca Stankovic. Poco dopo risponde Youte da fuori area, ma Garofani mette in corner. Al 64′ è ancora Soule con un bel mancino su punizione ad impegnare Stankovic, che però fa buona guardia. La Juve continua l’assedio con Miretti, al 73′, ma sbatte sempre sull’estremo difensore nerazzurro, che però resta immobile sulla conclusione di Omic all’81’: palla di un nulla sul fondo. All’87’ è Oristanio a divorarsi il 2-1 calciando a Garofani un rigore in movimento.

Precedente Tottenham, sarà rivoluzione? Si punta alla coppia Paratici-Conte Successivo Malesani: "In Italia mentalità al ribasso: si pensa più ad andare in Champions che..."

Lascia un commento