Juve prima nei gol europei. Ed ecco perché Ronaldo tifa Italia

Miglior marcatore (con Schick) a quota 5, CR7 deve evitare il sorpasso di Kane (4) e Sterling (3). Con 11 reti fin qui, i bianconeri sono davanti a tutti nelle realizzazioni a Euro2020. Tra le prime anche Inter e Atalanta

Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini avranno un tifoso in più nella finale dell’Europeo, diciamo particolarmente interessato al di là dell’amicizia in bianconero. Sarà anche vero, come dice lui, che Cristiano Ronaldo non insegue i record ma sono loro a inseguire lui, ma stavolta ha bisogno che una spintarella, o meglio ancora una marcatura come si deve, ce la mettano i due compagni alla Juve: CR7 in questo momento è il capocannoniere di Euro2020 ex aequo con Schick a quota cinque gol. Due in più di quelli che il portoghese ha segnato quando era già stato capocannoniere nel 2012, e due in più di quando l’Europeo l’ha vinto, nel 2016. Per dire: invecchia discretamente.

STOPPATE IL SOLDATO KANE

—  

Ma in queste ore Ronaldo è lì, certo nell’agio delle sue vacanza in barca, ma sospeso nel limbo della finale Inghilterra-Italia ancora da giocare: che può ancora raggiungerlo, a quota quattro gol segnati in quest’Europeo, c’è Harry Kane, e ci sarebbe anche Raheem Sterling a tre (a puro scopo benaugurale ricordiamo che ci sono anche cinque azzurri a quota due). In soldoni, per aggiungere al palmares un altro titolo di miglior marcatore anche dopo un Europeo, affrontato da campione in carica, che lui pure sperava durasse di più, Cristiano ha bisogno che nella finale di Wembley Bonucci e Chiellini tengano a bada l’attacco inglese. E ovviamente anche l’Italia, per motivi diversi.

LA SQUADRA PIU’ PROLIFICA

—  

Cristiano Ronaldo è la punta di un iceberg che guarda dall’alto in basso l’Europa. Dopo una stagione molto avara di soddisfazioni continentali (o almeno le soddisfazioni che contano, uscendo agli ottavi col Porto, perché nella prima fase la Champions bianconera era stata di alto livello) uno sguardo alla classifica marcatori di Euro2020 è un’attestazione di qualità per la Juve, come a dire che certe ambizioni non sono campate per aria: la Juventus è il club con più gol segnati all’Europeo. La parte del padrone la fa Ronaldo, ma oltre ai suoi 5 ci sono i tre di Morata, i due di Chiesa e uno di Ramsey: 11 in tutto, con un certo distacco su City (Sterling 3) e Inter (Lukaku 4) a quota 8, poi Atalanta a 7, Lipsia a 6 e dopo tutte le altre. E con quattro bianconeri ancora in corsa, magari non è ancora finita.

Precedente Southgate: "Vogliamo la Coppa. Sbagliato fischiare l'inno italiano" Successivo Juventus Women, martedì la presentazione del nuovo tecnico Montemurro

Lascia un commento