Juve, Pogba si ferma: ecco come sta

LOS ANGELES (CALIFORNIA) – Momenti di terrore in casa Juve. Durante il primo allenamento californiano alla Loyola Marymouth University – la squadra si è trasferita da Las Vegas a Los Angeles, dove nella notte tra il 26 e il 27 luglio è in programma il big match amichevole contro il Barcellona –, Paul Pogba è uscito dal campo zoppicante e sorretto dai medici. Per il centrocampista francese un dolore al ginocchio della gamba destra dopo un esercizio con il pallone.

Juve, festa social dopo la prima vittoria della stagione

Guarda la gallery

Juve, festa social dopo la prima vittoria della stagione

Juve, ottimismo sulle condizioni di Pogba

C’è però ottimismo dato che il calciatore ha poi voluto rassicurare compagni e staff con un sorriso e il pollice all’insù. Nulla di grave insomma, probabile che l’ex Manchester United debba restare uno o due giorni a riposo, ma al momento non sono previsti esami strumentali perché per i medici si tratta solo di un piccolo fastidio. Il Polpo dovrebbe dunque saltare la doppia seduta di allenamento prevista per oggi, anche perché nessuno vuole rischiarlo a meno di un mese dall’esordio in campionato previsto per il 15 agosto all’Allianz Stadium contro il Sassuolo. 

Pogba e McKennie, il balletto per festeggiare la vittoria

Guarda il video

Pogba e McKennie, il balletto per festeggiare la vittoria

Precedente Barcellona, Pedri stregato da Kessie: "È fortissimo, ci sarà molto utile" Successivo Carnevali esclusivo: "Il Sassuolo indica la via alla Serie A. Cosa penso di Lega e Superlega"

Lascia un commento