Juve, Pirlo: “Grande gara. Mercato? Sono contento così”

GENOVA – “E’ un peccato non averla chiusa nel primo tempo, abbiamo fatto una grande gara. Abbiamo avuto occasioni per fare il 2-0 ma non le abbiamo sfruttate. Loro nel secondo tempo hanno spinto un po’ di più però a parte il salvataggio su Quagliarella abbiamo gestito bene il risultato facendo il secondo gol un po’ troppo tardi”. Così Andrea Pirlo ha commentato ai microfoni di Sky Sport la vittoria della Juventus sulla Sampdoria. “Per noi non è importante che segni in tutte le partite, è importante che si vinca. Stasera ha fatto un bell’assist per il secondo gol, va bene anche quando non riesce a segnare” ha dichiarato a proposito del ‘digiuno’ di Cristiano Ronaldo.

Le parole di Pirlo

A proposito di Chiesa, autore del vantaggio, Pirlo ha detto: “Ha portato energia, freschezza e fame, è un giocatore giovane arrivato in una grande squadra. Si è approcciato con grandi campioni, con partite importanti a livello internazionale. E’ entrato magari un po’ in punta di piedi all’inizio, ora sta bene ed è libero di testa. Si è sbloccato anche con qualche gol”. Sul mercato il ‘Maestro’ ha evidenziato che “non abbiamo mai pensato di prendere per forza un attaccante, sapevamo di avere in rosa giocatori adatti a fare la punta, come Chiesa e Kulusevski – ha concluso – Se fosse capitata un’occasione l’avremmo colta, ma in questo momento siamo contenti dei giocatori che abbiamo”.

Precedente FOCUS TMW - LaLiga, tutti i trasferimenti: Papu Gomez infiamma Siviglia Successivo Miha: "Tranquillo, non sa tirare i rigori". E Ibra sbaglia il primo e non tira il secondo...

Lascia un commento