Juve, piovono milioni: 50 milioni per il gioiello, sarà ceduto

Via dalla Juventus per 50 milioni: offerta irrinunciabile in arrivo, soldi freschi per Giuntoli 

Sarà un’estate di rivoluzione in casa Juventus, a meno di colpi di scena. Con tutta probabilità a fine stagione Massimiliano Allegri saluterà: l’idea di Cristiano Giuntoli è di iniziare un percorso tutto nuovo, e quindi con un allenatore diverso con caratteristiche diverse.

50 milioni per la Juve: cessione inevitabile
Cristiano Giuntoli pronto a una cessione necessaria (LaPresse) – CalcioNow.it

Il preferito di Giuntoli per il prossimo anno è Thiago Motta, ma da qui a giugno tutto può ancora succedere e cambiare. Oltre alla scelta sull’allenatore, per la Juventus sarà fondamentale capire chi sono i giocatori sui quali puntare per il nuovo progetto tecnico. E questo dipenderà molto anche da chi sarà in panchina.

L’obiettivo del direttore tecnico bianconero però è quello di creare una squadra competitiva e, al tempo stesso, pulire un po’ il bilancio. E per farlo c’è bisogno di una cessione importante per fare cassa. Uno degli elementi con più valore è Gleison Bremer e, stando alle ultime indiscrezioni, sembrerebbe proprio lui l’indiziato numero uno.

Addio Juve: 50 milioni per Giuntoli

Arrivato per sostituire Matthijs de Ligt nell’estate del 2022 per 50 milioni dal Torino, Gleison Bremer non è riuscito subito ad imporsi in una squadra con principi difensivi molto diversi rispetto a quelli ai quali era abituato con Ivan Juric in granata. Ci è voluto un po’ di tempo quindi per adattarsi, e ci è riuscito in questa stagione.

La sensazione però è che il suo potenziale sia ancora inespresso, ed è questo probabilmente che sta convincendo due club inglesi a tentare l’affondo per acquistarlo. Chelsea e Manchester United sarebbero infatti pronte a mettere sul piatto almeno 60-70 milioni per portarlo subito in Premier League.

Addio Juve: arrivano 50 milioni
Gleison Bremer (LaPresse) – CalcioNow.it

I Blues sono alla ricerca di un sostituto di Thiago Silva, prossimo alla scadenza di contratto e forse al ritiro. Bremer, che sta già raccogliendo la sua eredità in Nazionale, potrebbe fare lo stesso a Londra. Occhio però allo United, in cerca di un nuovo centrale al posto di Varane, sempre più tentato dall’Arabia. Opzioni di grande livello per un difensore che sta facendo una buona stagione ma che può fare ancora meglio, magari in un sistema difensivo più moderno, e quindi più aggressivo e votato al duello.

Per la Juventus dire no a una cifra del genere è difficilissimo per i motivi già citati. Giuntoli dovrà probabilmente ricostruire gran parte della rosa per giocare un calcio molto diverso rispetto a quello di Allegri. Fare cassa con Bremer per avere denaro fresco da reinvestire potrebbe essere una mossa giusta e inevitabile.

L’articolo Juve, piovono milioni: 50 milioni per il gioiello, sarà ceduto proviene da CalcioNow.

Precedente Hellas Verona, risolta controversia Setti-Volpi: il comunicato Successivo La versione di Juan Jesus e il Var: ora Acerbi rischia gli Europei