Juve Next Gen-Arezzo: gol annullato, rosso tolto e rigore dato con il Var!

Si è giocata la prima gara dei playoff di Serie C tra Juventus Next Gen e Arezzo, con i bianconeri che hanno superato gli amaranto per 2-0 qualificandosi alla fase successiva, e venendo già stasera a conoscenza del prossimo avversario. Una partita, quella tra Juve ed Arezzo, con diverse occasioni da una parte e dall’altra, ma dove assoluto protagonista è stato… il Var.

Juve Next Gen, al Var annullato il gol di Sekulov

Già nella scorsa stagione era stato introdotto l’ausilio della tecnologia nella post season, ma solo dalle semifinali. Quest’anno, invece, Var a disposizione già dal primo turno, e infatti si è reso subito necessario. I bianconeri si erano portati in vantaggio dopo 13′ con un bellissimo tiro al volo di Sekulov, ma l’arbitro Sacchi è stato richiamato allo schermo: tutto era nato da un intervento irregolare di Nonge, che era stato poi fautore del contropiede dal quale era nata la rete. Marcatura annullata e risultato che è rimasto sullo 0-0. Ma il Var è stato decisivo anche in altri episodi…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Playoff Serie C: avanti Atalanta, Pescara e Taranto. Fuori Pro Vercelli e Crotone Successivo Ancelotti e Tuchel si giocano il 2° posto in finale: da Kane a Lunin, tutti i temi delle conferenze

Lascia un commento