Juve, luci e ombre: Di Maria e Bremer sono già in palla, a sinistra si soffre

Bilancio fra dubbi e certezze bianconere. L’argentino è già uomo-squadra, la fascia invece è tutta una incognita

A un paio di settimane dall’inizio della sua stagione, con l’esordio in campionato contro il Sassuolo, la Juve comincia a guardarsi allo specchio studiare l’immagine riflessa. È un’immagine sempre più a fuoco, anche se il suo mercato non è ancora concluso e l’infortunio di Pogba riapre incognite là dove il club aveva già costruito certezze.

Precedente West Ham su Zielinski: polacco non convinto, ma un ingaggio da 6 milioni può farlo vacillare Successivo Casadei piace ai Blues? Inter, non fare come con Zaniolo

Lascia un commento