Juve-Locatelli, per ora niente summit. Carnevali: “Fuori dal mercato se…”

L’a.d. del Sassuolo: “Aspettiamo un’offerta adeguata entro inizio agosto”. Rinviato l’appuntamento con Cherubini: per aggiornarsi nel weekend?

Un altro giorno di riflessione per il futuro di Manuel Locatelli. Oggi il Sassuolo presenta la squadra e così Giovanni Carnevali, a.d. neroverde, ha convenuto con Federico Cherubini, responsabile dell’area sportiva bianconera, di rinviare il nuovo incontro per trattare il trasferimento del centrocampista azzurro. L’idea è di vedersi nel weekend, ma ci sono tanti impegni. E soprattutto si nota l’esigenza delle parti di evitare una clamorosa rottura. La Juve è ferma, infatti, alla proposta iniziale: 5 milioni di euro di prestito più 20 al riscatto e 7 milioni di bonus. Invece il Sassuolo valida il suo giocatore 40 milioni di euro.

Parla Carnevali

—  

La differenza è sostanziale. Ed è il motivo per cui Carnevali dichiara in maniera precisa: “Aspettiamo un’offerta adeguata, altrimenti Locatelli rimane al Sassuolo. Ai primi di agosto chiuderemo il nostro mercato”. Le vacanze di Locatelli finiscono in 2 agosto ed è evidentemente atteso con i suoi compagni di sempre, mentre lui hai in testa soltanto la Juventus. Tanto è vero che ha detto no all’Arsenal. Anche per questo il Sassuolo tiene duro per spuntare un prezzo da top player.

Precedente Luka Doncic, festino clandestino a base di vodka e poker con atlete spagnole: video online, poi rimosso Successivo Adriano a Simone Biles: "Ci sono passato anch'io. Che Dio perdoni i cattivi..."