Juve-Lazio, Pellegrini: “Noi propositivi. Il mio passato? Una fortuna…”

ROMALuca Pellegrini pronto a sfidare la Juve, sua ex squadra. Lo fa con la maglia della Lazio, quella sognata fin da bambino. Aspetta una chance dal primo minuto, fin qui è stato chiamato a gara in corso: La vittoria di Napoli dà entusiasmo, più consapevolezze rispetto alle due precedenti. Dobbiamo essere bravi a non farci fuorviare dalla vittoria del Maradona perché sappiamo che andare a giocare a Torino non è cosa facile. La Juve è una squadra forte che non ha altre competizioni come noi. Le loro energie fisiche e mentali sono tutte concentrate su campionato e Coppa Italia, dobbiamo esserne consapevoli e fare una grande partita domani. Il passato alla Juve? Ho avuto la fortuna di giocarci sia da avversario che da giocatore bianconero. Come tante squadre, lo stadio di casa porta più punti rispetto a fuori, per i tifosi e altre circostanze”, le sue parole a Lazio Style Channel.

Pellegrini parla della sfida tra Juve e Lazio

L’atteggiamento che dobbiamo avere è quello di una squadra propositiva, di non lasciarci mettere sotto dal loro modo di giocare. Con tanti strappi, con intensità più bassa nella costanza, però quando ci sono questi strappi improvvisi che hanno i giocatori della Juve, loro ce l’hanno come qualità principale. Dobbiamo essere pronti a fare una partita al 100%”.

Juve-Lazio, la probabile formazione di Sarri

Guarda la gallery

Juve-Lazio, la probabile formazione di Sarri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Salvai: “Che male la Champions, ma la Juve Women saprà riscattarsi” Successivo Milan, Pioli: "Giroud l'erede di Ibrahimovic? Io la penso così..."