Juve, la prossima di campionato ti porta 10 milioni: scatta la cessione

Tre punti a Roma e 10 milioni a Genova. Sono l’obiettivo e la certezza (o meglio, quasi certezza) della Juventus per il prossimo turno di campionato, che vedrà la squadra di Allegri impegnata sabato alle 18 in casa della Lazio. Tre ore prima a Marassi, invece, il Genoa sfiderà il Frosinone in quello che sarà una sorta di derby asimmetrico tra bianconeri in prestito: Koni De Winter in rossoblu, Matias Soulé, Enzo Barrenechea e Kaio Jorge in gialloblu. Derby asimmetrico che sarà anche l’ultima partita di De Winter da giocatore di proprietà della Juventus: se il ventunenne difensore belga scenderà in campo (da qui la precedente precisazione sulla quasi certezza) raggiungerà infatti le 23 presenze fissate per far scattare l’obbligo di riscatto: 8 milioni più 2 di bonus.

In realtà per far scattare la clausola servirà anche la salvezza del Genoa, ma con 10 punti di vantaggio sul Frosinone terzultimo e altre cinque squadre in mezzo, la più vicina delle quali è il Lecce a -6, si tratta di un obiettivo ormai virtualmente raggiunto dalla formazione di Gilardino. Così come lo sono le presenze per quanto riguarda De Winter, che ieri ha fatto il suo debutto, per giunta da titolare, nel Belgio che ha pareggiato 0-0 in Irlanda: se anche un raffreddore dovesse tenerlo fuori da Genoa-Frosinone, la partita del suo definitivo trasferimento in rossoblù sarebbe solo rimandata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Milan, prestiti d'oro: da De Ketelaere a Maldini, in arrivo 40 milioni Successivo Cessione Inter: c’è un investitore misterioso, ecco l’annuncio

Lascia un commento