Juve, la lezione di Napoli: tutti i buchi in difesa che vanno colmati sul mercato

I 5 gol subiti al Maradona sono l’immagine dei problemi di organico in alcune posizioni chiave della retroguardia, figli delle scelte dell’estate scorsa. E già a gennaio bisogna intervenire

Era noto anche prima del rovescio di Napoli che le otto partite senza gol subiti dalla Juventus andassero lette in filigrana, tarate agli avversari e anche all’estemporaneità di certe giornate imbattute: gran parate di Szczesny, pali di chi c’era di fronte e reti annullate giustamente ma per pochi centimetri. Un vento opposto a quello di inizio stagione (quando si dice che certi episodi finiscono per pareggiarsi).

Precedente Shakira vs Piqué, il singolo diverte i social: Renault risponde, Casio sfotte Successivo Ronaldinho-Barcellona, la storia si ripete: il figlio del fuoriclasse in prova nel club

Lascia un commento