Juve-Inter, la probabile formazione di Pirlo: Arthur ha la febbre

Arthur ha la febbre, Morata ha un’infezione intestinale: sono le tegole sulla testa di Andrea Pirlo alla vigilia della semifinale di ritorno di Coppa Italia. Il brasiliano non dovrebbe finire nella lista dei convocati, lo si rivedrà a Napoli, per l’attaccante spagnolo si spera invece in un recupero, per la panchina, visto che in attacco sarà Kulusevski a fare coppia con Cristiano Ronaldo, come all’andata a San Siro.

Juve-Inter, la probabile formazione di Pirlo

Guarda la gallery

Juve-Inter, la probabile formazione di Pirlo

Buffon e Kulusevski titolari

Il tecnico ha dato soltanto due indicazioni in conferenza stampa: l’impiego dell’inossidabile Buffon in porta e quello dell’ex Parma in attacco. Sulle altre pedine della formazione che stasera affronterà i nerazzurri il dubbio più grande riguarda la difesa: da una parte c’è la tentazione di riproporre la coppia De LigtDemiral, che ha funzionato bene una settimana fa a Milano, dall’altro la possibilità di inserire Chiellini al posto del turco per contenere Lukaku. Nel 4-4-2 bianconeri rientra Cuadrado sulla fascia destra della difesa mentre sull’altra sponda Danilo appare in vantaggio rispetto ad Alex Sandro. Nel mezzo ritorna Bentancur, squalificato contro la Roma, con Rabiot al suo fianco, mentre McKennie e Chiesa, in pole rispetto a Bernardeschi, dovrebbero agire come esterni.

Coppa Italia, Juve-Inter: la preview

Guarda il video

Coppa Italia, Juve-Inter: la preview

Ramsey e Dybala pronti per il Napoli

Bonucci sta meglio e riposerà in panchina, dove non dovrebbero invece sedere né RamseyDybala, chei mettono nel mirino la convocazione per Napoli. Stamattina rifinitura alla Continassa, poi Pirlo stilerà la lista dei convocati.

Precedente L'Equipe sul futuro della panchina del Marsiglia: "Operazione Sampaoli" Successivo Riapertura palestre e piscine, nuovo protocollo Cts: lezioni individuali e distanza 10 metri in acqua

Lascia un commento