Juve-Inter con rissa tra Conte e Agnelli: uno fa il dito medio, l’altro dice “cogl…”, entrambi negano VIDEO

Rissa durante Juve-Inter, semifinale di ritorno di Coppa Italia, tra Antonio Conte e Andrea Agnelli. Una rissa a distanza cominciata alla fine del primo tempo e andata avanti a fine partita. La partita termina 0-0 e la Juventus va in finale (all’andata aveva vinto 2-1 a San Siro), ma Antonio Conte non riesce a digerire l’eliminazione. 

Ci sono due immagini inequivocabili, Conte che fa il dito medio e Agnelli che dice “stai zitto cogl…”. Ce l’avevano l’uno con l’altro? Non si sa visto che tutti negano e scaricano la palla a vicenda. 

Rissa tra Conte e Agnelli, tutto inizia nel primo tempo

Conte nel primo tempo protesta per un calcio di rigore non concesso e si prende il rimprovero di Bonucci che si gira verso il suo ex allenatore e gli urla: “Conte, devi rispettare l’arbitro!”. Conte poi a fine tempo si è lamentato perché dice di essere stato insultato dalla panchina della Juventus. E non a caso, verso la fine della prima frazione, si è avvicinato al quarto uomo Chiffi, lamentandosi di quanto stava accadendo.

Finisce la partita, nervi tesi in casa Inter e Conte va allo scontro finale con il presidente bianconero Andrea Agnelli. “Il mio gestaccio? Le fonti juventine dicano tutta la verità – ha spiegato Conte –. Il quarto uomo ha sentito cosa è successo per tutta la partita, bisognerebbe dire la verità ed essere più educati. Credo ci voglia maggiore rispetto per chi lavora. Non ho piacere di commentare, a me hanno insegnato che in tutte le cose serve educazione e rispetto”. Da parte della Juventus invece non sono arrivati commenti su quanto accaduto. 

[embedded content]

Precedente Fonseca, ecco Pedro: un girone dopo torna con l'Udinese per riprendersi la Roma Successivo Roma, il ritorno del capitano Pellegrini

Lascia un commento