Juve, infortunio Pogba: ecco quali partite salterà

La lesione del menisco laterale non costringerà Paul Pogba all’operazione chirurgica: le visite specialistiche a Lione hanno suggerito una terapia conservativa di cinque settimane: le prime tre saranno di lavoro in piscina e palestra e le altre due di lavoro individuale in campo. Nulla al momento può essere definitivo, ma c’è un numero di partite che il campione francese, dopo il grande ritorno a Torino, sarà costretto a saltare, a partire dall’amichevole prevista il 7 agosto contro l’Atletico Madrid e dalla prima giornata di Serie A contro il Sassuolo.

Le partite che salterà Pogba

– Amichevole contro l’Atletico Madrid del 7 agosto;

– Primo turno di Serie A contro il Sassuolo del 15 agosto;

– Secondo turno di Serie A contro la Sampdoria del 22 agosto;

– Terzo turno di Serie A contro la Roma del 27 agosto;

– Quarto turno di Serie A contro lo Spezia del 31 agosto;

– Quinto turno di Serie A contro la Fiorentina del 3 settembre.

Se cinque settimane di terapie basteranno, Pogba potrebbe tornare almeno tra i convocati per il primo turno di Champions League (6-7 settembre) o per la sesta giornata di campionato che vedrà i bianconeri affrontare la Salernitana, prima degli impegni con Monza e Bologna.

Precedente Jorginho carica Koulibaly: "Sarà fondamentale per il Chelsea" Successivo Serie C, Alessandria: Fabio Rebuffi è il nuovo allenatore

Lascia un commento