Juve, il Valencia non molla Arthur: nuovi contatti, ma c’è il nodo ingaggio

Il grosso è stato fatto, ma in casa Juventus si preparano ancora gli ultimi colpi, quelli che serviranno a completare la rosa di Massimiliano Allegri. Un attaccante e un centrocampista sono le priorità, con soprattutto i rinforzi in mediana che giorno dopo giorno stanno diventando sempre più urgenti, visti gli infortuni dei vari Pogba e McKennie e le situazione incerte che stanno vivendo diversi giocatori sul mercato: Adrien Rabiot, ma anche e soprattutto Arthur.

VALENCIA SPINGE – Sul brasiliano c’è il forte interesse del Valencia. Che nei giorni scorsi ha presentato una prima offerta alla Juve, con un prestito e l’ingaggio da circa 5 milioni di euro netti suddiviso tra le due società. Una proposta rifiutata dai bianconeri, con la squadra di Rino Gattuso pronta però a rilanciare. Le difficoltà, legate ai costi dell’operazione, non mancano. Ma la spinta del Valencia è forte, per riportare in Liga l’ex Gremio e riscoprire quelle qualità che a Torino sembrano essersi perse.

Precedente Napoli, il caso Fabian Ruiz: perché rischia di rimanere fuori rosa Successivo Coppa Italia, tutti gli arbitri dei trentaduesimi di finale: Ferrieri Caputi per Sampdoria-Reggina

Lascia un commento