Juve, il centrocampo non è più al… centro. Radiografia di una crisi

Ancora senza identità la zona nevralgica dove Pirlo ha dettato per anni legge e dove si sono alternati uomini in grado di portare gol e leadership

Il re è senza erede — e questo ci può stare, perché in giro per il mondo non ce ne sono molti col suo talento — e in più il suo vecchio feudo continua ad essere il reparto più in difficoltà.

Precedente Diretta Prada Cup 2021/ Streaming video Rai: Luna Rossa torna in acqua (regate 5-6) Successivo Roma, Zaniolo annuncia: "Torno in campo tra un mese"

Lascia un commento