Juve, i tifosi aprono al ritorno di Pogba: social spaccati su Di Maria e Perisic

Se è vero che le rivoluzioni, non solo nel calcio, partono dopo una grande sconfitta, in casa Juventus il ko subito contro l’Inter in finale di Coppa Italia potrebbe lasciare un segno ben maggiore rispetto a quello statistico che ha visto i bianconeri chiudere la stagione per la prima volta dopo 10 anni senza titoli in bacheca.

Juve, rivoluzione in arrivo sul mercato?

Le modalità del ko dell’Olimpico e il bilancio generale dell’annata, con il pass Champions conquistato solo grazie ad una pur lunga serie positiva a metà stagione e l’amara eliminazione dalla Champions di quest’anno contro il Villarreal, sembra spingere la società a valutare appunto quella rivoluzione sul mercato che solo pochi giorni fa era stata esclusa dall’amministratore delegato Maurizio Arrivabene.

La Juve che verrà: da Di Maria a Pogba, i colpi per tornare al top

Guarda la gallery

La Juve che verrà: da Di Maria a Pogba, i colpi per tornare al top

Mercato Juve, l’idea Perisic e l’incognita anagrafica

Con l’attacco già forte dell’ingaggio a gennaio di Dusan Vlahovic e in attesa del ritorno di Federico Chiesa gli obiettivi sarebbero focalizzati sul centrocampo, dove potrebbe arrivare uno tra Sergej Milinkovic-Savic e Paul Pogba e sulle fasce offensive, con l’idea Ivan Perisic che potrebbe non essere solo una suggestione, in alternativa a quella Angel Di Maria. Così mentre la società valuta, i tifosi bianconeri sui social sono spaccati, tra chi plaude alla ventata di qualità che potrebbe arrivare, sottolineandone anzi il ritardo dopo alcune campagne acquisti deludenti, a chi non nasconde la perplessità legata a età, ingaggio e reali motivazioni dei giocatori in questione, in particolare sui fronti Di Maria e Perisic, dove comunque non si registra nessuna preclusione particolare verso un simbolo dei trionfi dell’Inter dell’ultimo biennio. L’idea di soffiare il croato ai grandi rivali stuzzica anzi il popolo juventino, anche se le considerazioni riguardanti l’età convincono molti tifosi a non considerarlo una priorità, al pari del Fideo che potrebbe dire addio al Psg. 

Juve, Coppa Italia e il k.o. di 10 anni fa: quando si è aperto il ciclo bianconero...

Guarda il video

Juve, Coppa Italia e il k.o. di 10 anni fa: quando si è aperto il ciclo bianconero…

Pogba, i tifosi della Juve si aspettano un sacrificio sull’ingaggio

La maggior parte dei tifosi juventini è comunque pronta a riabbracciare Pogba, per il quale si sarebbe mosso direttamente Pavel Nedved. I ricordi lasciati dal centrocampista francese nel proprio quadriennio in bianconero hanno evidentemente la meglio sul rendimento non eccezionale avuto nei sei anni trascorsi al Manchester United, anche se c’è chi sottolinea se davvero il campione del mondo 2018 volesse tornare a Torino per una scelta di vita e di affetti abbassarsi l’ingaggio attuale di 15 milioni dovrebbe essere una mossa necessaria e spontanea che non necessiterebbe della “moral suasion” di Nedved. Non sono pochi, comunque, i tifosi della Juve che sognano l’accoppiata con Milinkovic-Savic, pur nella consapevolezza di quanto possa essere difficile la trattativa con la Lazio di Lotito

Precedente Juve, dieci anni fa l'ultima partita di Del Piero allo Stadium Successivo Da Kessie a Ballo-Touré, ultimo tango a San Siro per 7?

Lascia un commento