Juve-Genoa, le pagelle dei bianconeri: Kean dà la carica giusta. McKennie un fantasma

Allegri (all.) 6

Juve nelle sabbie mobili. Primo tempo vuoto, azioni mai coniugate. Nel secondo i pericoli, ha sganciato tutti gli attaccanti possibili. Di nuovo illuso e deluso da Chiesa e Vlahovic. 

Szczesny 6 
Vola su Bani, gli unici brividi li corre nel primo tempo. Nel secondo vede il Genoa allontanarsi dalla sua porta. 

Gatti 5,5 
Centravanti aggiunto, tiratore e anche crossatore. Suo il primo e unico colpo del primo tempo. Due mansioni d’emergenza. Dietro troppe imprecisioni. Un’entrataccia su Vasquez. 

Bremer 6 
Meno affanni degli altri centrali, ha retto con più autorevolezza bloccando Retegui. 

Danilo 5 
Becca un giallo a fine primo tempo per fallo su Vitinha, stava scappando. L’ha impensierito troppo. 

Cambiaso 6 
Suoi i due cross per Vlahovic, i quasi gol della Juve. Nel primo tempo era stato spettatore. Nel finale, per pochi minuti, ha fatto la mezzala


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lazio, i giocatori e le loro responsabilità Successivo Un 2024 da Diavolo: 12 vittorie su 17 partite, i dati sulla rinascita del Milan

Lascia un commento