Juve, favore dal Barça per il Mondiale per Club. Ma l'Inter non ricambia…

Caso di parità nel ranking

La Fifa ha stabilito che in caso di pari posizionamento in graduatoria, la qualificazione sarà determinata da: miglior risultato rimediato nel periodo di competenza, miglior risultato più recente, migliore differenza reti e maggior numero di gol realizzati.

Le squadre già qualificate al Mondiale per Club

Al Ahly (Egitto) – Vincitrice CAF Champions League 2020/21 e 2022/23 CAF

Wydad (Marocco) – Vincitrice CAF Champions League 2021/22

Al Hilal (Arabia Saudita) – Vincitrice AFC Champions League 2021

Urawa Red Diamonds (Giappone) – Vincitrice AFC Champions League 2022

Chelsea (Inghilterra) – Vincitrice UEFA Champions League 2020/21

Real Madrid (Spagna) – Vincitrice UEFA Champions League 2021/22

Manchester City (Inghilterra) – Vincitrice UEFA Champions League 2022/23

Bayern Monaco (Germania) – Ranking UEFA

Paris Saint-Germain (Francia) – Ranking UEFA

Inter (Italia) – Ranking UEFA

Porto (Portogallo) – Ranking UEFA

Borussia Dortmund (Germania) – Ranking UEFA

Benfica (Portogallo) – Ranking UEFA

Juventus (Italia) – Ranking UEFA

Monterrey (Messico) – Vincitrice Concacaf Champions Cup 2021

Seattle Sounders (USA) – Vincitrice Concacaf Champions Cup 2022

Club Leon (Messico) – Vincitrice Concacaf Champions Cup 2023 Concacaf

Auckland City (Nuova Zelanda) – Ranking OFC

Palmeiras (Brasile) – Vincitrice CONMEBOL Libertadores 2021

Flamengo (Brasile) – Vincitrice CONMEBOL Libertadores 2022

Fluminense (Brasile) – Vincitrice CONMEBOL Libertadores 2023

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Ranking Uefa dopo l'eliminazione dell'Inter: la classifica aggiornata Successivo Inter, rigori fatali contro l'Atletico: errore decisivo di Lautaro, rivivi la diretta