Juve, espulsioni e tanta generosità: i 50 anni di Montero

L’ex difensore uruguaiano taglia oggi il traguardo del mezzo secolo. Dal record dei cartellini rossi ai tanti trofei: in nove anni in bianconero vince tutto, tranne la Champions

Quando un campione festeggia i 50 anni, è alto il rischio di appiccicare qualche etichetta girovagando nei ricordi della sua carriera. Errore da non commettere con nessuno, ma soprattutto con Paolo Montero che le etichette le ha trattate sempre come le gambe degli attaccanti avversari.

Precedente Juve, segnali di 4-2-3-1: Allegri ci pensa per esaltare Locatelli e Dybala Successivo Juventus, messaggio per Mandzukic: "Grazie per tutto quello che ci hai dato"

Lascia un commento